YOUTUBE Siberia, la sfida a colpi di schiaffoni: vince Vasily Pelmen, 170 chili di peso e un gran bel manrovescio

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 1 aprile 2019 14:32 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2019 14:40
siberia sfida ceffoni

Siberia, la sfida a colpi di schiaffoni: vince Vasily Pelmen, 170 chili di peso e un gran bel manrovescio

ROMA – In Siberia si svolge la gara più assurda di sempre: due concorrenti che si sfidano a suon di ceffoni su un palchetto. Tutto intorno ci sono i tifosi che incitano i due combattenti e fanno foto con i telefonini. Va avanti chi resiste agli schiaffi, alcuni dei quali, come mostra questo video che segue, hanno una stazza notevole.

In questa ultima edizione del campionato di schiaffi, a prevalere è stato Vasily Pelmen, 170 chili di stazza e una potenza degna della massa corporea. Ha letteralmente fatto girare la testa agli sfidanti, eliminandoli uno ad uno a suon di sberle. 

Gli sfidanti, durante la gara vengono medicati ed aiutati da una dottoressa che si trova a bordo campo e che fornisce tutto il supporto necessario. Il pubblico è tanto e assiste con piacere.

Alla fine Pelmen vince ed alza il braccio in segno di vittoria dopo aver sfidato diverse persone. La differenza tra il colpo che gli ammollano è notevolmente diversa dal colpo che dà lui. Ad un certo punto (poco dopo il sesto minuto di questo video che segue), si vede un uomo che rischia quasi di svenire dopo un colpo ricevuto dal campione siberiano.