Silvia Aisha Romano esce di casa dopo la quarantena. Ai giornalisti dice: “Abbiate rispetto” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2020 8:41 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2020 8:42
Silvia Aisha Romano, prima uscita di casa dopo la quarantena VIDEO

Silvia Aisha Romano, prima uscita di casa dopo la quarantena (Foto ANSA)

ROMA – Per la prima volta dopo la quarantena di 14 giorni, Silvia Aisha Romano è uscita di casa da sola per un po’ di relax e un trattamento di bellezza.

Una seduta in un centro estetico che per la giovane liberata dopo un anno e mezzo di sequestro in Somalia rappresenta un primo assaggio di ritorno alla normalità.

Per le misure anti-coronavirus, Aisha ha aspettato 14 giorni in isolamento prima di poter uscire per la sua città.

La Romano e la sua mamma hanno lasciato il centro da un’uscita secondaria proprio per evitare l’assedio dei giornalisti. 

“Niente di strano, è quello che anche io e tante altre donne abbiamo fatto non appena è finito il lockdown”, hanno detto le estetiste all’ANSA.

Silvia Aisha Romano, dal sequestro al ritorno a casa

Silvia era partita per il Kenya quando aveva 23 anni.

Poi nel novembre 2018 è stata sequestrata e venduta a un gruppo terroristico islamista detto Al Shabaab.

Per un anno e mezzo Silvia è rimasta coi suoi carcerieri, in isolamento, leggendo il Corano. 

Una prigionia da cui è finalmente stata liberata nel maggio 2020, tornando a casa con una nuova fede e un nuovo nome, Aisha.

Silvia Aisha Romano e l’odio sui social network

Trovare la propria fede è un percorso personale, che va sempre rispettato.

Purtroppo nel caso di Aisha, così non è stato: sui social network sono piovute valanghe di critiche e insulti per la sua conversione, e anche minacce di morte.

Non sono mancati episodi di violenza contro la sua casa, con la polizia a presidiarla e la famiglia che le fa da scudo da giornalisti, fotografi e operatori tv.

Lo sfogo di Aisha: “Abbiate rispetto”

Poco dopo le 14, mamma e figlia si sono infilate in un taxi per poter andare al centro benessere e come al solito sono state assediate dai giornalisti.

Per questo motivo Aisha si è sfogata contro la telecamera: “Il rispetto non sapete cos’è, vero?”. (Fonti: ANSA, YouTube/La Stampa)