Siria, video choc. Le immagini del “massacro di Raqqa”: 30 morti e 70 feriti

Pubblicato il 20 settembre 2012 16:29 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2012 17:07

(Video sconsigliato ad un pubblico sensibile)  

BEIRUT – Le prime immagini di quello che residenti definiscono il “massacro” di Ayn Issa, nella regione nord-orientale di Raqqa in Siria, dove sono morte secondo fonti mediche almeno 30 persone e oltre 70 sono rimaste ferite, sono state diffuse da alcuni testimoni oculari.

Il video mostra il piazzale della stazione di benzina di proprietà di Mustafa Khayro avvolto da una nube di fumo nero e numerose carcasse di auto, pulmini e pick-up mentre altre vetture sono in movimento e alcuni uomini nell’abito tradizionale delle regioni desertiche si aggirano sul luogo del bombardamento. I testimoni affermano che al momento del raid aereo c’era una ressa di veicoli attorno alla stazione di benzina, rifornita da poco dopo giorni di mancanza di carburante.