Sonia Dridi, inviata francese palpeggiata in Piazza Tahrir (video)

Pubblicato il 21 Ottobre 2012 10:41 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2012 10:43

IL CAIRO – Sonia Dridi, inviata di France 24, sarebbe stata palpeggiata e molestata in piazza Tahrir, al Cairo. La corrispondente della tv francese dall’Egitto si trovava nel luogo simbolo della rivoluzione contro Mubarak.

A un certo punto, come si vede anche nelle immagini, è stata accerchiata da un nugolo di uomini e portata via. Il tutto è accaduto in piena diretta televisiva.

Quello che succede dopo è stato denunciato dalla Dridi, ma ovviamente non ci sono testimonianze video dell’accaduto: ha raccontato di essere stata offesa, spintonata, palpeggiata e semi spogliata.

Stando al suo racconto, si sarebbe salvata dalla violenza solo perché la sua cinta era difficile da sfilare. La giornalista ha spiegato d’essersi ritrovata la camicetta sbottonata. Poi si è rifugiata in un fast food.

Sonia Dridi è “estremamente scioccata”, ha sottolineato un portavoce di France 24, annunciando una denuncia contro ignoti alla magistratura egiziana.