Santa Fè, la soprano Leah Crocetto canta Rossini: pubblico e critica la esaltano

Pubblicato il 2 agosto 2012 16:26 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2012 16:36

SANTA FE’ (STATI UNTI) – Maometto II è un’opera scritta da Gioacchino Rossini nel XIX secolo. Venerdì scorso, al Santa Fe Opera House è andata in scena una versione che ha cercato di attenersi il più possibile alla versione originale che debuttò al Teatro San Carlo di Napoli nel 1826.

Il pubblico ha ben accolto la performance di tutti gli attori, ma colei che ha sbalordito la critica è stata la soprano Leah Crocetto, cantante originaria di Oxford nel Connecticut, nota per aver rappresentato gli Stati Uniti alla Bbc Cardiff Singer 2011. Dopo aver raggiunto le finali del concorso, la sua ascesa in popolarità come cantante d’opera è diventata quasi inarrestabile.

Scrive il New York times. “Mrs. Crocetto ha una tecnica agile e uno stile italiano. Ha cantato con calore e con un suono penetrante che nell’aria finale ha trasmesso tenerezza”.  

La performance che ha abbagliato la folla di Santa Fè non è ancora online, ma nel video che segue tutti gli amanti della lirica possono ammirare il canto sbalorditivo della Crocetto. Il filmato mostra infatti la soprano che canta la canzone finale del Premio 2011 del Bbc Cardiff: