Sora Cesira, Matteo Salvini come Mahmood canta Montalbano e i migranti VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 febbraio 2019 20:39 | Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2019 20:39
Sora Cesira, Matteo Salvini come Mahmood canta Montalbano e i migranti VIDEO

Sora Cesira, Matteo Salvini come Mahmood canta Montalbano e i migranti

ROMA – Sora Cesira prende di mira Matteo Salvini e il suo tweet a favore del commissario Montalbano nonostante la puntata sui migranti. Lo fa con una parodia della canzone Soldi di Mahmood, fresco vincitore del Festival di Sanremo. 

Nel video postato su Facebook la comica-cantante dal volto misterioso, con voce trasformata dall’autotunes e dagli effetti speciali, canta: “Salvini è spalmato sul divano, la bavetta a lacci tipo alano, da che la Isoardi l’ha mollato, anche il rutto in casa è sdoganato. Chiuso è l’iPhone, basta col trantran, alla tv danno Montalbano, è lui da sempre è il suo più grande fan. Lui è un suo grande fan, grande fan, grande fan. Lui è un suo grande fan, grande fan, grande fan”. E nella seconda strofa prosegue: “Poi una cosa atroce si palesa, Matteo perde la testa assai, una nave di immigrati clandestini, alle nove sulla Rai. Affanculo l’autocontrollo, twitta a rotta del collo, altro che protocollo. Uh ma poi c’è il picco degli ascolti, scolti, scolti. E ora ne valuta i risvolti, svolti, svolti. Anche perché so’ voti e pure molti, molti, molti. E adesso smentirà, mo’ lo fa, mo’ lo fa. Anzi l’ha fatto già, fatto già, fatto già”, conclude Sora Cesira, mentre sullo schermo passano le immagini del tweet di Salvini che scrive: “Adoro Montalbano”.