Stefano Tacconi, imbarazzante diretta Facebook: “Negher, io fascista”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2018 11:06 | Ultimo aggiornamento: 2 febbraio 2018 11:06
Stefano Tacconi, imbarazzante diretta Facebook: "Negher, io fascista"

Stefano Tacconi, imbarazzante diretta Facebook: “Negher, io fascista”

ROMA – Una diretta Facebook di Stefano Tacconi sta facendo parecchio discutere sui social. Subito dopo il funerale di Azeglio Vicini l’ex portiere della Juventus si trova in macchina con un amico, il figlio e Sergio Brighenti, il vice dell’ex ct di Italia ’90. Durante la chiacchierata in macchina, Tacconi si lascia andare a qualche commento di stampo razzista come “quei negher lì…” riferendosi ad alcuni giocatori di colore. Ed è qui che si inserisce nella discussione proprio Brighenti che che racconta di alcuni “maneggiatori” che portarono almeno quattro giocatori africani con documenti falsi.

Tra questi fa il nome di Khouma Babacar: “Quello della Fiorentina, è più grande di quattro anni”. Poi l’ex vice ct di fatto fa una rivelazione: Zenga giocava al posto suo in nazionale anche per motivi politici. “Vicini era un comunista”, afferma Brighenti. E qui interviene Tacconi: “E sapeva che io ero fascista e Zenga comunista?“. Chiude Brighenti: “Certo…”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other