Steve Cash è morto: lo youtuber che parlava con i gatti si è sparato

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Aprile 2020 10:37 | Ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2020 10:37
Steve Cash è morto: lo youtuber che parlava con i gatti si è sparato

Steve Cash è morto: lo youtuber che parlava con i gatti si è sparato

BOISE – E’ morto a soli 40 anni Steve Cash: la star di YouTube che faceva parlare i gatti, si è sparato un colpo di pistola nella sua casa in Idaho, negli Stati Uniti. A confermare il tragico evento su Facebook è stata la moglie Celia De Costa

“È difficile, non sono ancora sicura di cosa dire – ha scritto la donna – Ho perso la mia spalla, il mio amante, il mio mentore, il mio assoluto tutto”. Celia ha quindi chiesto ai fan di “dare alla famiglia il tempo di vivere il lutto”.

Cash si era guadagnato la popolarità 9 anni fa grazie alle conversazioni col suo gatto Sylvester postate su YouTube. Il suo canale Talking Kitty Cat era divenuto in breve tempo uno dei più seguiti, con due milioni e mezzo di follower.

Nel tempo lo youtuber era diventato famoso per le sue conversazioni esilaranti anche con altri gatti con i quali parlava come se fossero umani e immaginava le risposte. Uno dei suoi video più popolari Bad! Bad! Bad! aveva raggiunto 17 milioni di visualizzazioni. 

Cash non ha mai nascosto di soffrite di disturbi mentali e lo scorso anno aveva confessato la diagnosi di bipolarismo. Col tempo i suoi disturbi si sono aggravati e dallo scorso dicembre era entrato in un vortice depressivo, non postava più video. (Fonte: Facebook, YouTube)