Steve Jobs, yacht Venus è finito: lui lo progettò, la famiglia lo inaugurerà

Pubblicato il 29 Ottobre 2012 14:55 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2012 9:29

Steve Jobs, yacht Venus è finito: lui lo progetto, la famiglia lo inaugurerà

Steve Jobs, yacht Venus è finito: lui lo progetto, la famiglia lo inaugurerà (Foto LaPresse)

ROMA – Lo yacht “Venus” di Steve Jobs è stato completato ed è arrivato nel porto di Aalsmeer, in Olanda. Il fondatore della Apple morì più di un anno fa prima di vedere il suo yacht finito.

Il progetto dello yacht era stato descritto da Walter Isaacson, l’autore della biografia di Steve Jobs:

“Dopo le nostre omelette al caffè, siamo tornati a casa sua, mi ha mostrato tutti i modelli e disegni architettonici. Come previsto, lo yacht era elegante e minimalista. I ponti in teak erano perfettamente piatti, i vetri delle finestre delle cabine, come in un negozio Apple, erano di grandi dimensioni, la zona giorno principale è stata progettata per avere pareti di vetro di quaranta metri di lunghezza e dieci metri di altezza”.

Lo yacht è stato costruito dalla Feadship yacht olandese e Jobs, che nonostante la malattia continuava ad aggiornare il progetto dell’imbarcazione, disse al suo biografo:

“Non voglio lasciare a mia moglie Laurene, un yacht, non completato. Io devo continuare ad impegnarmi per portarlo a termine, se non lo faccio, è un’ammissione che sto per morire”.

La famiglia di Jobs ora inaugurerà lo yacht, lungo 80 metri e con esterni in alluminio. Ad ognuno dei costruttori è stato regalato un iPod shuffle con una incisione sul retro: il nome dello yacht, Venus, e un ringraziamento per il “duro lavoro e la maestria”.