YOUTUBE Sudafrica, trascina con l’auto la poliziotta che la sta multando

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Settembre 2019 11:57 | Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2019 11:57
poliziotta trascinata auto

La poliziotta trascinata sull’auto

ROMA – A Krugersdorp in Sudafrica, una poliziotta che ha appena fermato un’automobile dopo aver notato che la conducente impugnava il telefono cellulare alla guida, viene trascinata sul cofano. La donna è stata trascinata per diversi metri mentre stava annotando il numero di targa: per non cadere a terra, la donna si è retta al tergicristallo dell’auto. 

Il video è stato poi postato sui social network da un’altro automobilista. Fortunatamente per lei, la vigilessa non ha riportato gravi contusioni: fermare poi la corsa dell’auto è stato un furgone della polizia che le ha tagliato la strada.

La conducente, una 27enne, è stata successivamente arrestata.

Foggia, vigile urbano investito da scooter: denunciato un minorenne

In Sudafrica la vigilessa viene trascinata per diversi metri. In Italia invece, è accaduto qualcosa di peggio: Pierluigi Rizzi, un vigile in servizio a Foggia, la sera del 13 giugno è  stato a da uno scooter mentre si trovava a un posto di blocco, che è poi fuggito. L’investitore è stato identificato qulche giorno dopo: si tratta di un minorenne che è stato denunciato a piede libero con le accuse di lesioni gravi, resistenza e omissione di soccorso.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, lo scooter ha travolto Rizzi che si trovava al posto di blocco e l’ha trascinato per alcune decine di metri, provocando un violento impatto con l’asfalto. Il vigile urbano di Foggia ha riportato un trauma cranico e diverse fratture ed è stato ricoverato agli Ospedale Riuniti di Foggia.