Svizzera, sciatori in fuga, il VIDEO. Valanga a Cras Montana: tre feriti, un morto

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Febbraio 2019 10:52 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2019 10:55
svizzera sciatori fuga

Svizzera, sciatori in fuga, il VIDEO. Valanga a Cras Montana: tre feriti, un morto

ROMA  – Sono state interrotte le ricerche sulla Plaine Morte di Cras Montana, sulle Alpi svizzere, dove nella giornata di ieri, martedì 19 febbraio, si è abbattuta una valanga che ha travolto alcuni sciatori. Il bilancio è di tre feriti e un morto: si tratta di un 34enne francese che era ricoverato all’ospedale di Sion.

In un tweet, la polizia del cantone Vallese ha precisato che il bilancio è fermo a quattro feriti, le persone tratte in salvo nel pomeriggio di ieri, aggiungendo che non vengono segnalate altre persone disperse.

“Le ricerche durate tutta la notte – afferma la polizia su Twitter – sono state interrotte questa mattina. Riprenderanno se la situazione lo esige. Al momento nessuna scomparsa è stata segnalata e il bilancio è fermo a 4 feriti, uno dei quali in gravi condizioni”. L’uomo in gravi condizioni è lo sciatore francese deceduto poi in ospedale.

Nelle scorse ore, un’altra valanga si era staccata sempre in Svizzera, e sempre nel cantone Vallese, a Finhaut: le persone travolte, in questo caso sono state una decina. La slavina si è prodotta a 2500 metri di altitudine, sul Fenestral, a poca distanza dal confine con l’Italia nel pomeriggio di domenica 18 febbraio. In questo caso, due persone sono state ricoverate in ospedale, ma nessuno sarebbe grave.

(Foto Ansa)