Sydney, alga rossa in mare: spiagge chiuse

Pubblicato il 27 Novembre 2012 12:34 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2012 12:35

Australia, alga rossa in mare: chiuse le spiagge a Sydney

Australia, alga rossa in mare: chiuse le spiagge a Sydney

SYDNEY (AUSTRALIA) – Su alcune spiagge di Sydney (tra queste anche la leggendaria Bondi Beach, quella frequentata dai surfisti), un’alga color rosso sangue ha colorato le acque. Secondo i ricercatori, si tratterebbe di un fenomeno naturale dovuto alle alte temperature delle acque e ai movimenti delle correnti oceaniche che si verificano in autunno ed in primavera.

L’alga sembrerebbe non essere tossica ma potrebbe rivelarsi pericolosa per pelle e occhi. Le spiagge però, al momento sono state chiuse in attesa dei risultati di alcuni test che volgiono stabilire le cause della contaminazione.