Tempesta Ciara, a Hawick in Scozia l’hotel crolla nel fiume VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 10 Febbraio 2020 15:10 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2020 15:10
tempesta ciara hotel scozia fiume

Tempesta Ciara, a Hawick in Scozia l’hotel crolla nel fiume

ROMA – La tempesca Ciara che sta colpendo, in queste ore, il Centro e Nord Europa, ha colpito pesantemente anche la Scozia: a Hawick, l’hotel Bridge House è crollato finendo nel Tievot, il fiume che passa nella cittadina. 

Intorno alle 9.30 di questa mattina, a causa dell’acqua del fiume che si era alzata raggiungendo livelli di guardia, come racconta il Daily Record, i Vigili del Fuoco hanno fatto sgomberare la struttura.  La Polizia scozzese ha assistito i Vigili del Fuoco al lavoro per far sgomberare la struttura, assicurando che nessuno è rimasto ferito.

Una persona che avrebbe avrebbe dovuto soggiornare per la notte nell’hotel è stata avvisata in tempo e la sua prenotazione annullata. Anche gli altri ospiti della struttura sono fatti uscire in tempo, prima che l’edificio collassasse su se stesso finendo in acqua.  

La forza della tempesta sta causando moltissimi danni in tutta la Gran Bretagna. A Blackpool centinaia di persone hanno dovuto abbandonare le loro case. La forza del vento ha fatto muore la ruota panoramica presente in città, una tra le più famose della Gran Bretagna. Sull’autostrada M11 si sono formate lunghe code dopo che nel Cambridgshire, a causa del forte vento, il tetto di un hangar è finito sulla strada. La tempesta Ciara ha addirittura strappato le pale del mulino a vento Burgh Le Marsh che si trova nel Lincolnshare. 

Centinaia i voli cancellati negli aeroporti di tutto il Regno Unito: 472 a Heathrow, 333 a Gatwick, 101 a Birmingham. L’Humber Bridge che collega l’ East Riding dello Yorkshire con il North Lincolnshire, è stato chiuso al traffico e ai pedoni per la seconda volta nella sua storia.

Fonte: Mirror, YouTube