YOUTUBE Terremoto magnitudo 6,8 in Cile: in aeroporto i passeggeri non si scompono

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 2 Ottobre 2019 18:07 | Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre 2019 18:07

ROMA – Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6,8 è stata registrata al largo della coste del Cile nei giorni scorsi. L’epicentro è stato individuato a circa 66 km dalla città costiera di Constitucion, ad una profondità di 16,5 km. La scossa è stata avvertita anche nella capitale Santiago.

Proprio dalla sala d’attesa dell’aeroporto della capitale cilena arriva un video che mostra i passeggeri che non si scompongono minimamente quando intorno a loro tutto si muove. I passeggeri hanno mostrato una calma incredibile: ridono e chiacchierano come se nulla stesse accadendo. 

La scossa è stata avvertita chiaramente anche nella capitale alle 12.57 (le 17.57 italiane). Il Servizio idrografico ed oceanografico della Marina ha assicurato che “le caratteristiche del sisma non riuniscono le condizioni necessarie per la generazione di uno tsunami sulle coste cilene”. Anche il quotidiano El Mercurio online ha scritto che “non si segnalano danni a persone, alterazioni dei servizi di base o danni alle infrastrutture a seguito della scossa sismica”.

Fonte: Il Corriere della Sera