Tesla, presentazione del pick-up indistruttibile: ma i finestrini infrangibili si rompono VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Novembre 2019 14:45 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2019 14:45
tesla test finestrini

Il flop della presentazione della Tesla: i finestrini infrangibili si rompono

ROMA – Elon Musk e la figuraccia in diretta. Il ceo di Tesla, durante la presentazione del suo Cybertruck, la nuova auto elettrica della casa automobilista Usa che viene pubblicizzata come praticamente indistruttibile, fallisce davanti a tutti.

I finestrici di questo pick-up d’accaio si rompono. Il fatto avviene durante uno dei test principali che vengono svolti in diretta web.

I finestrini antiproiettili si sono rotti proprio nel momento in cui doveva venir dimostrato quanto fossero difficili da rompere. Musk, per mantenere le apparenze ride. Poi commenta: “Si può migliorare”. Il pick-up è stato presentato a Hawthorne, in California. La prova dell’affidabilità di questo pick-up d’accaio, sugli sportelli viene fatto con una mazza. Contro i finestrini viene invece tirata una sfera. La prova fallisce miseramente. Si, mi sa che c’è davvero ancora qualcosina da migliorare. 

Tesla della polizia si scarica durante l’inseguimento e il sospettato fugge

Lo scorso settembre, una Tesla in forza alla polizia di San Francisco, è rimasta a corto di energia in uno dei peggiori momenti possibili: durante un inseguimento. Non è chiaro esattamente perché la Tesla Model S 85 del 2014 non fosse completamente carica e abbia perso energia in un momento così inopportuno.  Il portavoce del Dipartimento di Polizia di Fremont, Geneva Bosques, dopo questo episodio che aveva messo in cattiva luce Elon Musk e la sua azienda aveva dichiarato: “Succede di tanto in tanto, soprattutto se un agente ritorna alla stazione per prendere un rapporto e poi non torna per strada”.

L’agente di polizia alla guida della Tesla stava inseguendo un sospetto che era ricercato in relazione a un crimine a Santa Clara, ha spiegato Bosques. Dopo aver confermato la targa, l’agente ha tentato un arresto del traffico, l’auto non l’ha rispettato e l’autista è partito ad alta velocitaà Alla radio l’agente ha dato l’allarme: “Ho appena realizzato che ho la batteria bassa, ne ho per sei miglia sulla Tesla, così lo posso perdere in un secondo”. E così è stato. 

Fonte: Repubblica, YouTube