Texas, studentessa disabile di 16 anni viene picchiata dalla sua insegnante VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Novembre 2019 12:57 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2019 12:57
texas aggressione disabile

Un frame del video

ROMA – Una studentessa di 16 anni con dei bisogni speciali viene brutalmente picchiata dalla professoressa Tiffani Shadell Lankford di 32 anni. Accade alla Lehman High School in Texas: dalle immagini si vede la donna immobilizzare l’adolescente e poi iniziare a picchiarla dandole ben tre pugni in faccia per poi gettarla a terra dove è continuato il pestaggio con tanto di calcio in faccia. Non si tratta di uno schiaffo, comunque non giustificabile, ma di un’aggressione davvero eccessiva che non poteva che avere conseguenze. 

Nel video, poi diffuso in rete, la ragazza grida aiuto e i compagni di classe intorno a lei sembrano molto preoccupati. La professoressa ora è stata subito licenziata e arrestata. A quanto pare, la donna era stata accusata di violenza domestica nel 2014. Ad aggravare la sua posizione ci sarebbe la condizione della studentessa che soffre di alcuni problemi di salute.

Come riporta la stampa locale, la famiglia della 16enne è rimasta scioccata dall’accaduto. Stessa cosa i suoi compagni di classe che hanno lanciato per primi l’allarme, in attesa che arrivassero i soccorsi. Ora la professoressa è in attesa di un processo e probabilmente verrà messa davanti alle sue responsabilità grazie anche al video che segue, sconsigliato al pubblico più sensibile, e ripreso da qualche compagno di classe della 16enne.

Fonte: Leggo