Studentessa gettata a terra ed arrestata per aver utilizzato il cellulare in classe

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 settembre 2014 20:14 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2014 22:38
Texas, studentessa fermata ed arrestata: ha utilizzato il cellulare in classe

Texas, studentessa fermata ed arrestata: ha utilizzato il cellulare in classe

ARLINGTON (TEXAS, STATI UNITI) – La politica sull’uso dei cellulari, nel liceo Sam Houston di Arlington in Texas, è molto severa. Prevede il divieto assoluto di utilizzo sia in classe, sia nei corridoi. Per far applicare la decisione, una insegnante della scuola ha chiamato la polizia. Sono intervenuti tre agenti che hanno prima immobilizzato la 15enne Ixel Perez colpevole di aver utilizzato il cellulare in classe. Uno dei tre agenti avrebbe bloccato la giovane mettendole un ginocchio sulla testa.

La Perez era stata espulsa dalla classe perché beccata a vedere il telefonino durante la lezione. La ragazza si è difesa dicendo che aspettava un messaggio dalla madre malata. Una volta nel corridoio, un funzionario della scuola le ha chiestoil cellulare che sarebbe stato restituito alla giovane al termine delle lezioni, dietro il pagamento di una multa. La giovane si è rifiutata spiegando di attendere una chiamata dalla madre. A questo punto sono intervenuti i tre agenti che, dopo il sequestro del telefono, hanno fermato ed arrestato la giovane.

Ironia della sorte, tutto è accaduto mentre un altro studente ha filmato tutto con il suo telefonino. Il video è poi stato diffuso da diversi blog americani e ripreso dalle tv locali: