YOUTUBE Thailandia, monaco buddista ruba mutande da donna appese sullo stendino

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2018 5:35 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2018 17:49
Thailandia, monaco buddista ruba mutande da donna appese sullo stendino

Thailandia, monaco buddista ruba mutande da donna appese sullo stendino

SUPHABURI – Un monaco buddista di 49 anni è stato ripreso da una telecamera di sorveglianza mentre ruba delle mutandine da donna bagnate, appese fuori una casa da asciugare. E’ accaduto nella provincia tailandese di Suphaburi: Theeraphap Worradilok, questo il nome del monaco, è stato ripreso mentre si muove furtivamente in un vicolo per poi rubare alcune paia di mutande.

Il proprietario dell’abitazione in cui è avvenuto il furto è il 40enne Kittisak Khajornnetikhun, che di professione fa il venditore d’oro. Tornando a casa, si è accorto che mancava la biancheria intima della figlia che era stata posizionata su uno stendino. Quando ha controllato i filmati è rimasto sbalordito nel vedere chi era stato l’autore del furto che ora è stato espulso dal monastero in cui viveva. A quanto pare, secondo quanto racconta il Daily Mail che pubblica il filmato, l’autore del furto soffre di disturbi psichiatrici ed aveva da poco terminato di prendere le medicine.