Thailandia, 23enne inglese scrive con lo spray sulla fortezza: arrestato VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 ottobre 2018 6:00 | Ultimo aggiornamento: 19 ottobre 2018 23:02
thailandia spray fortezza

Thailandia, 23enne inglese scrive con lo spray sulla fortezza: arrestato

LIVERPOOL – Una goliardata da ubriaco potrebbe trasformarsi in una tragedia: rischia 10 anni di prigione Lee Furlong, un 23enne di Liverpool in vacanza in Thailandia che con uno spray di vernice nera ha imbrattato un muro della storica fortezza Tha Phae a Chiang Mai, risalente al XIII secolo.

Il gesto del 23enne è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza, mentre sul muro scriveva, correggendo per due volte la parola. La scritta ha scatenato l’indignazione dei locali, hanno accusato il turista di mancanza di rispetto per l’antico monumento e il loro paese.

Furlong, parlando al telefono dal suo hotel, ha detto:”Ho bevuto tutto il giorno. Avevo ricevuto delle brutte notizie dalla mia famiglia e sono uscito per bere. Ero ubriaco fradicio”, riporta il Daily Mail. “Ho visto la bomboletta spray e l’ho presa. Non sapevo cosa stavo facendo. Sono stato un idiota. Quando mi sono svegliato, c’era la polizia, mi hanno portato alla stazione ed ero sotto shock. Sono terrorizzato da quanto potrebbe accadere”.

Furlong ha riferito che la polizia gli ha tolto il passaporto e che è stata fissata un’udienza in tribunale. “Ho parlato con la mia famiglia e sto cercando di ottenere un aiuto. Ne ho davvero bisogno, non so cosa fare. Il mio visto scade tra due giorni e questo è un altro problema”. La polizia thailendese dopo aver scoperto la scritta ha lanciato una caccia all’uomo e Furlong, così come la donna canadese, Brittney Schneider, 23 anni, che era con lui in quel momento e sul muro ha spruzzato una “B”, sono stati arrestati.

Gli agenti li hanno portati sul luogo del reato, che era stato pulito, e la coppia ha confessato. Rischiano fino a dieci anni di carcere e/o un milione di baht, circa 27.000 euro, di multa per aver profanato un sito storico.