YOUTUBE Thailandia: spara alla ex dentro l’università, poi tenta di uccidersi

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 giugno 2018 13:25 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 13:25
Thailandia spara ex dentro universita

Thailandia: spara alla ex dentro l’università, poi tenta di uccidersi

BANGKOK – Un ragazzo thailandese di 24 anni non si rassegnava alla fine della relazione con Natchareeya Thaprajit, la sua compagna di 21 anni. Per questa ragione [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] le ha sparato un colpo di pistola in strada che ha trafitto al petto la giovane.

A sparare è stato Pukkapong Chittarom, 24 anni, l’uomo che diceva di amarla. Dopo il folle gesto Pukkapong ha anche tentato di togliersi la vita.

La tragedia è avvenuta vicino ai dormitori dell’Università Suan Sunandha Rajabhat di Bangkok, in Thailandia. Quando la ragazza ha visto sbucare da dietro l’angolo il suo ex già sapeva che l’aspettava l’ennesima discussione. Lui continuava a non rassegnarsi alla fine della loro storia, mentre lei voleva solo andare avanti con la propria vita.

Natchareeya stava andando a lezione di “Business logistic” quando un proiettile le ha trafitto il petto mettendo a tacere tutti i suoi sogni. Come si vede nelle immagini registrate da una telecamera di sicurezza, i due stavano parlando quando l’uomo ha puntato la pistola contro la sua ex e ha fatto fuoco.

Subito dopo si è steso accanto a lei, l’ha abbracciata e si è sparato in bocca: il proiettile, però, è uscito dalla guancia e lui ora è salvo.

Sotto choc l’amica della vittima che era con lei nel momento in cui è avvenuta la tragedia. Dopo lo sparo, è corsa via terrorizzata: “Si conoscevano da quattro o cinque anni.L’ha uccisa davanti ai miei occhi. Non so come abbia potuto farle questo” ha detto l’amica di Natchareeya. A seguire il video sconsigliato al pubblico più sensibile.