The Voice Francia: Mennel Ibtissem canta in arabo e conquista giuria VIDEO. Critiche su web, ecco perché

Pubblicato il 6 febbraio 2018 16:25 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2018 16:25
The Voice Francia: Mennel Ibtissem canta in arabo e conquista la giuria

The Voice Francia: Mennel Ibtissem canta in arabo e conquista la giuria

PARIGI – Con la sua voce ha stregato pubblico e giuria dell’edizione francese di The Voice, sollevando allo stesso tempo molte polemiche. Mennel Ibtissem ha 22 anni ed è nata in Francia. Suo padre è di origini turco-siriane, sua madre marocco-algerine. La giovane, sul palco della trasmissione che va in onda su Tf1, ha reintepretato ”Hallelujah” di Leonard Cohen cantando metà brano in inglese e metà in arabo.

Mennel ha ricevuto decine di tweet di apprezzamento ed è stata anche attaccata per alcuni suoi vecchi post su Facebook, pubblicati all’indomani dell’attentato di Nizza del 14 luglio 2016.

I suoi post sono stati riportati dal sito Le Figaro. Ecco cosa scriveva Mennel:”E’ diventata una routine, il terrorista porta sempre con sé i suoi documenti. In effetti, quando si prepara un colpo sporco, la prima cosa è non dimenticare i documenti. Ci prendete per stupidi”.  E ancora: ”Il vero terrorista è il nostro governo”.

Come riporta Repubblica che pubblica anche il video

“La ragazza, sempre secondo quanto riportato da Le Figaro, aveva condiviso anche post e video di Tariq Ramadan, intellettuale svizzero tacciato di fanatismo islamico e accusato di stupro. Intervistata dal sito francese, Mennel ha spiegato: ”Sono francese, sono nata a Besançon, amo la Francia, amo il mio Paese”. Intanto il consigliere regionale del Fron National a Nizza, Philippe Vardon, ha chiesto l’esclusione della musicista dal talent show”.