Toninelli, la gaffe: in Emilia Romagna sbaglia completamente il nome del candidato M5s VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Gennaio 2020 14:54 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2020 14:54
toninelli sbaglia nome candidato

Toninelli, la gaffe: in Emilia Romagna sbaglia completamente il nome del candidato M5s

ROMA – L’ex ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, durante la sua breve carriera politica è noto per aver fatto diverse gaffe. L’ultima arriva direttamente dall’Emilia Romagna: qui, l’ex ministro è impegnato in campagna elettorale per il Movimento 5 Stelle e sbaglia completamente il nome del candidato M5s alla regione.

“Sono veramente felice di essere insieme al nostro candidato presidente Daniele Zanichelli”, dichiara Toninelli senza rendersi conto che in realtà l’aspirante governatore grillino è Simone Benini, mentre l’altro è un deputato che non si chiama Daniele, bensì Davide Zanichelli.

I due 5 Stelle che lo accompagnano si guardano straniti e poi continuano a sfoderare un sorriso di circostanza. Il Movimento è out rispetto alla sfida elettorale per la guida dell’Emilia Romagna che è tutta tra Lucia Borgonzoni e Stefano Bonaccini. Toninelli, malgrado la poca rilevanza politica dimostra di non avere idea minima di chi si presenterà alle urne. 

Toninelli, su Facebook il suo addio alla politica 

Lo scorso settembre, Toninelli si è congedato con un post su Facebook in cui difendeva il suo operato: “Io attaccato per la rivoluzione in autostrade. Ma ho donato tutto me stesso”. Toninelli ha proseguito: “La rivoluzione che abbiamo impostato mi è costata durissimi attacchi personali. Il sistema ha reagito con una campagna mediatica scientificamente pianificata contro la mia persona. Ma non importa: sapevo di essere nel giusto. Nel frattempo, abbiamo bloccato grandissima parte degli aumenti dei pedaggi per tutta la durata del mio mandato e abbiamo dato all’Autorità dei trasporti il potere di creare un nuovo sistema tariffario che dal 2020 farà anche scendere i costi al casello”.

Fonte: YouTube