Torino, maxi rissa in strada per una bicicletta: nessuno indossa la mascherina VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Maggio 2020 16:26 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2020 16:27
torino maxi rissa strada

Torino, maxi rissa in strada per una bicicletta: nessuno indossa la mascherina

TORINO – Tre persone sono state denunciate per la maxi rissa scoppiata nel pomeriggio di domenica 3 maggio in corso Giulio Cesare, a Torino.

Coinvolte diverse decine di persone divise in due fazioni contrapposte. Come mostra il video che segue, nessuno indossa la mascherina. 

A essere denunciati sono stati due giovani di origini ghanesi e un minorenne di origini marocchine.

La maggior parte delle persone che ha preso parte alla lite è fuggita all’arrivo della Polizia, giunta sul posto con dieci volanti, approfittando anche della folla che si era radunata in strada.

Ancora incerte le ragioni della lite, forse nata per una bicicletta contesa e poi degenerata. 

Battipaglia (Salerno): lite in strada 

Non è la prima rissa stradale in tempi da coronavirus ad essere documentata. A Battipaglia in provincia di Salerno, nei giorni scorsi una donna ne ha ripresa un’altra accaduto in strada.

Tutto è cominciato con un’ato che, dopo una breve retromarcia, ha investio un uomo vestito di nero colpendo poi una vettura in sosta. Il giovane, a seguito dell’impatto è caduto a terra e si è rialzato dopo poco. 

Nel frattempo, l’utilitaria di colore scuro ha indietreggiato per poi ritornare sul punto dell’impatto. Lì, ha caricato a bordo altri tre uomini che salgono dallo sportello posteriore sinistro prima di  fuggire via (fonte: Ansa).