YOUTUBE Trapani, bruciava a caso auto in sosta: un arresto

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 maggio 2018 14:14 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2018 14:14
Trapani bruciava auto a caso

Trapani, bruciava a caso auto in sosta: un arresto

TRAPANI – I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Trapani  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] hanno tratto in arresto Andrei Badalucco Chysty, 24 anni, con l’accusa di aver dato fuoco a diverse auto in sosta. Gli indendi sono avvenuti nei Comuni di Trapani ed Erice.

Badalucco è stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza di un esercizio pubblico, ma le indagini hanno consentito di ricostruire ben cinque episodi incendiari avvenuti tra le notti di Pasqua al 14 maggio. Il giovane appiccava gli incendi alle autovetture in maniera casuale e senza alcun motivo, solo per il piacere di vedere le auto bruciare e mettere in allarme forze dell’ordine e vigili del fuoco.

Nessuna minaccia, nessuna estorsione, solo il gusto di appiccare le fiamme. Gli incendi lambivano altre vetture, abitazioni ed esercizi commerciali, con il rischio di propagarsi anche a questi edifici mettendo a repentaglio l’incolumità di residenti durante le ore di sonno.