Video

YOUTUBE Trump in Giappone rovescia intera scatola di mangime e rischia di uccidere le carpe

trump-carpe-giappone

Trump in Giappone rovescia intera scatola di mangime e rischia di uccidere le carpe

TOKYO – Nel secondo giorno della visita a Tokyo di Donald Trump, un altro siparietto si è consumato davanti alla sempre più perplessa audience giapponese. Al palazzo di Akasaka, mentre il premier nipponico Shinzo Abe stava mostrando a Trump come distribuire il mangime da un contenitore di legno alle carpe dello stagno, il presidente Usa sembra aver perso la pazienza e dopo un paio di cucchiaiate ha deciso di versare l’intero contenuto della scatola in acqua.

Pronta la reazione sui social media, in particolare su Twitter, dove gli amanti dei pregiati pesci hanno fatto notare che con quella quantità di cibo le carpe possono anche morire. Come scrive l’Huffington Post, si tratta di qualcosa di più di una gaffe. Si tratta infatti di carpe koi, una varietà ornamentale addomesticata della carpa comune che in Giappone viene allevata per scopi decorativi in stagni all’aperto e laghetti da giardino. I colori più comuni di questo pesce comprendono il bianco, il nero, il rosso, il giallo, il blu e il color crema.

“Un rito tradizionale che presuppone una certa pazienza e delicatezza, virtù tipicamente orientali e lontane dalla mentalità del presidente Usa. E Trump lo ha dimostrato pienamente: passano appena pochi secondi e non ci pensa su un momento, decidendo per la soluzione più semplice, ossia versare in acqua tutto il contenuto, ignaro del fatto che le carpe koi debbano mangiare pochissimo. Abe, osservando la scena, si limita a sorridere imbarazzato”.

To Top