“Tù si Que Vales”, Marco Baruffaldi ha la sindrome di Down: l’esibizione commuove giudici VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 novembre 2018 9:56 | Ultimo aggiornamento: 4 novembre 2018 9:56
Marco Baruffaldi

Marco Baruffaldi ha la sindrome di Down

ROMA – A “Tù si Que Vales”  il rap di Marco Baruffaldi, 22ennne affetto dalla sindrome di Down, commuove tutti. Il ragazzo si è presentato così: “Sono Marco, ho 22 anni e sono affetto da sindrome di Down. Sono fiero di quello che sono. Devo ringraziare il mio papà per la canzone perché mi ha aiutato nella metrica. Ci sono delle parole che mi colpiscono di più perché fanno parte della mia vita”.

Marco fa il rapper e la sua esibizione alla trasmissione su Canale 5 ha commosso pubblico e giudici. Al termine, si è seduto accanto a Maria De Filippo ed ha raccontato la sua storia. “Ho scritto una poesia per mia madre deceduta due anni fa” e poi l’ha recitata sul palco. “Mi coccola il tuo sorriso, mi coccola il tuo respiro, mi coccolano i tuoi abbracci. Il mio cuore c’è per te”.

Tutti e cinque i giudici, da Maria De Filippi a Gerry Scotti, restano emozionati dalla forza di queste parole. Dopo la poesia Maria De Filippi ha proposto al ragazzo di cantare il suo rap con J-Ax: “E’ molto sensibile e sono sicura che lo farà”. Al termine è intervenuto anche il padre di Marco che, dopo essere salito sul palco, ha raccontato che suo figlio è stato vittima di bullismo.