Uccide moglie e figli a martellate, poi si lancia dalla finestra con il quarto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 marzo 2014 12:57 | Ultimo aggiornamento: 4 marzo 2014 12:57
Uccide moglie e figli a martellate, poi si lancia dalla finestra con il quarto

Uccide moglie e figli a martellate, poi si lancia dalla finestra con il quarto

KAYSERI – Una drammatica storia arriva da Kayseri, in Turchia. Un operaio 36enne, Nuria Duran, ha ucciso in casa la moglie 30enne e tre dei suoi quattro figli di 1, 3 e 5 anni a colpi di martello.

Poi è andato a prendere a scuola il primogenito, di 7 anni, e una volta tornato a casa lo ha spinto di sotto dalla stessa finestra dalla quale si è lanciato qualche minuto dopo. 

A determinare il gesto potrebbe essere stata la situazione di crisi lavorativa e personale in cui l’uomo, che aveva problemi psicologici e di alcol, stava attraversando.

ATTENZIONE: VIDEO SCONSIGLIATO AD UN PUBBLICO SENSIBILE