UFO in Liguria: oggetto volante non identificato in provincia di Imperia VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2018 7:07 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 16:01
UFO in Liguria: oggetto volante non identificato in provincia di Imperia

UFO-Perinaldo (IM) uno straordinario avvistamento

ROMA – UFO in Liguria: oggetto volante non identificato in provincia di Imperia. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

A segnalare l’avvistamento è il sito di A.R.I.A. (Associazione Ricerca Italiana Aliena), che riporta la testimonianza di un membro delle forze dell’ordine. Lo scorso 25 maggio, l’uomo si trovava a Perinaldo, in provincia di Imperia (Liguria). Queste le parole del testimone:

“Circa 5 anni fa, in una sera d’estate come vi avevo già descritto nella mia precedente mail (indirizzata ad A.R.I.A, ndr), mentre di notte rincasavo sull’uscio di casa, sono stato attirato da un bagliore intenso che nel pieno della campagna si irradiava fino al cielo. Era un fascio di luce molto forte il quale aveva origine in un punto preciso della campagna dove sono sicuro non vi siano abitazioni, in quanto è un luogo selvaggio. Entravo in casa con mia moglie per recuperare una macchina fotografica ma nel momento in cui tornavamo fuori la luce era svanita”.

“Circa 15 gioni fa – continua il testimone – al mattino intorno alle 08.00 in direzione della stessa collina si proponevano due oggetti luminosi dalla forma allungata. Uno è rimasto fermo. L ‘altro che andava a velocità supersonica rimbalzando senza una direzione logica l ho sempre seguito attraverso l ‘obbiettivo del mio telefono. Le piccole sfere dal vivo non le avevo notate, ma poi soffermandomi sulla registrazione ne ho viste anche di piccole sfrecciare. Era il giorno Venerdì 25 Maggio 2018 alle ore 8.00 circa. Escludo completamente che quella in primo piano possa essere una stella in quanto alle spalle dell’oggetto non identificato c’e’ la collina. (…).”

Dopo una settimana di indagini e confronti il team di A.R.I.A. è giunto a una conclusione condivisa e congiunta. “Siamo davanti ad un evento straordinario” spiega Maggioni, presidente dell’associazione. “(…) Nessun elemento passato al vaglio degli esperti ha portato ad una soluzione ed identificazione degli oggetti in esame, pertanto per noi di A.R.I.A e per l’amico ufologo Acunzo il caso è da considerarsi eccezionale e composto da oggetti non identificati intelligenti” specifica l’ufologo. GUARDA IL VIDEO DI SEGUITO.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other