Ufo in Liguria? Possibile oggetto volante non identificato a Pigna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 gennaio 2018 6:34 | Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2018 15:58
ufo-liguria-pigna-video

Il presunto Ufo a Pigna

ROMA – Ufo in Liguria? Possibile oggetto volante non identificato a Pigna, in provincia di Imperia.

A segnalare l’avvistamento è il sito di A.R.I.A. (associazione ricerca italiana aliena), gestito dall’ufologo Angelo Maggioni, che pubblica anche la testimonianza di chi ha fotografo il misterioso velivolo.

“Ero in vacanza nel ponente ligure (mia zona di nascita e crescita) – scrive il testimone – venerdì 12 gennaio appena passato mi sono recato assieme al mio pastore tedesco presso il passo di Gouta1213 mt, che si trova nella prossimità di Pigna (IM)….Piena zona Alpi Marittime….confine Italia/Francia. Alle ore 12,30/45 circa, ero quasi arrivato in cima al passo e mi sono fermato per fotografare da una curva col mio cellulare huawei il Monte Toraggio, che si stagliava imponente con il suo carico di neve e i suoi ben 1.973 mt.

Era impossibile non fotografarlo……scatto una foto dall’interno della mia autovettura (…) La sera quando vado a rivedere le foto scattate noto su quella fatta al Toraggio una cosa particolare…..poco più in alto della cima a sinistra è presente uno strano oggetto!!

Ho riguardato varie volte la foto…..non mi sembra né una nuvoletta strana e né un riflesso intanto…..l’oggetto sembra avere delle forme geometriche e dei fori……preciso che in quella zona a Gennaio con temperatura anche a mezzogiorno sui 2/3 gradi a 1000 mt e con neve abbondante non credo ci fosse qualcuno che andasse in giro tra rocce e ghiacci a pilotare un drone x diletto….Ora sarei veramente curioso di avere una delucidazione e sapere cosa ho fermato con lo scatto”.

L’ufologo Maggioni, che ha visionato le foto, non esclude che potremmo trovarci davanti a un particolare “difetto” del telefono, che ha interferito sulla foto. Oppure, spiega l’esperto, quello ripreso potrebbe essere realmente un oggetto volante non identificato con una forma geometrica non convenzionale. Il dubbio rimane per il ricercatore.

“Il caso è interessante e complesso  – spiega Maggioni – dunque al momento non vengono escluse le due ipotesi avanzate (…)”. DI SEGUITO IL VIDEO YOUTUBE.