Ufo in Turchia o video fake? Oggetto volante sul Bosforo VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 gennaio 2018 6:25 | Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2018 16:39

c'è un Ufo in Turchia o video fake? Oggetto volante sul Bosforo VIDEOROMA – Ufo in Turchia o video fake? Un filmato diffuso in rete nei giorni scorsi sembrerebbe mostrare un oggetto volante sospeso sopra il Ponte dei Caduti 15 luglio, uno dei tre ponti di Istanbul, che attraversano lo stretto del Bosforo, collegando Europa e Asia.

L’ipotesi più plausibile è che il presunto Ufo altro non sia che un fake. Il filmato è stato lanciato dal canale YouTube Section 51. Un nome noto fra gli appassionati di alieni perché legato a vari falsi ufologici, come illustrato anche da Scott Brando, che è solito segnalare sulla sua pagina Twitter gli avvistamenti di oggetti volanti non autentici. Come spiega il sito Fanpage, siamo sicuramente di fronte a un Ufo in post-produzione:

“Che riesce comunque a catturare la creduloneria di migliaia di utenti. (…) La differenza sta nell’analisi delle fonti originali. Da dove è stato tratto quindi il filmato? e in che contesto. Il video originale da cui è stato tratto il fake è stato segnalato da Matt Bornong. L’utente ‘MK Stock’ lo caricò sul sito Videohive, dedicato alla condivisione a pagamento di ‘stock footage’, immagini di repertorio da poter riutilizzare per vari scopi”.

Anche in Italia sono stati segnalati numerosi avvistamenti di presunti velivoli alieni. Solo a gennaio 2018, il sito A.R.I.A. (associazione ricerca italiana aliena), gestito dall’ufologo Angelo Maggioni, ha pubblicato vari video relativi a oggetti volanti non identificati, da nord a sud del Paese. L’ultimo è stato ripreso in Liguria, a Pigna, in provincia di Imperia. Maggioni non esclude che potremmo trovarci davanti a un particolare difetto del telefono con cui è stato ripreso l’Ufo. Allo stesso tempo, spiega l’esperto, quello ripreso potrebbe essere realmente un oggetto volante non identificato con una forma geometrica non convenzionale. Il dubbio comunque rimane per il ricercatore. GUARDA IL VIDEO DI SEGUITO NELLA PAGINA.