Gli ultimi istanti di vita di Aasmi Rani. La ragazza pronuncia il nome del suo killer

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2018 10:37 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2018 10:37
Ultimi istanti vita Aasmi Rani

Aasmi Rani uccisa per aver rifiutato la proposta di matrimonio

ROMA – “Mujahid Afridi”. Sono le ultime parole pronunciate da Aasma Rani prima di morire. La studente di medicina ha avuto la forza di pronunciare il nome del suo assassino ai suoi soccorritori.

Stando alle ricostruzioni, l’uomo le ha sparato dopo che lei aveva rifiutato la sua proposta di matrimonio. L’omicidio è avvenuto sabato scorso a Kohat, in Pakistan. Aasma era in compagnia di sua cognata quando è stata colpita da tre proiettili esplosi da Mujahid Afridi. La ragazza si è spenta domenica sera in ospedale a causa delle sue ferite.

Il video, girato in ospedale, mostra la ragazza ferita che a malapena è in grado di tenere gli occhi aperti. Un uomo, forse un medico, le chiede di ripetere il nome della persona che l’ha aggredita.

L’International News ha riferito che la polizia ha fatto partire una caccia all’uomo affinché Afridi venga catturato. Si dice che anche l’Agenzia investigativa federale pakistana sia coinvolta nella ricerca dopo che l’uomo avrebbe tentato di fuggire dal paese.