Ungheria, rettore vieta le gonne corte: gli studenti si spogliano per protesta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 ottobre 2013 14:11 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2013 14:11
Ungheria, rettore vieta le gonne corte: gli studenti si spogliano per protesta

Ungheria, rettore vieta le gonne corte: gli studenti si spogliano per protesta

BUDAPEST (UNGHERIA) – Un gruppo di studenti e studentesse si è spogliato per protestare contro il nuovo codice di abbigliamento imposto dal rettore dell’università statale di Kaposvar.

Ferenc Szávai non vuole che le studentesse indossino gonne troppo corte. Il rettore non vuole che le ragazze indossino scollature troppo vistose o si trucchino o profumino troppo. L’uomo non vuole anche che gli studenti si presentino a lezione in pantaloncini corti e vuole imporre nella sua università la giacca e cravatta.

Dieci studenti e studentesse  non hanno preso bene questa imposizione e si sono spogliati rimanendo completamente nudi. Alla protesta si è aggiunta anche una profesoressa.

Gli studenti hanno comunicato che continueranno la loro protesta anche lunedì prossimo, iniziando a presentarsi a lezione con infradito e teli da mare.