Unlocked The Truth, band metal di 13enni sotto contratto dalla Sony per 1,7 mln VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Luglio 2014 14:13 | Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2014 14:22
Unlocked The Truth, band metal di 13enni sotto contratto dalla Sony per 1,7 mln

Unlocked The Truth, band metal di 13enni sotto contratto dalla Sony per 1,7 mln

NEW YORK – Gli Unlocking The Truth sono una giovane band di heavy metal formata da tre ragazzini di 13 anni del Brooklyn che da anni si esibisce in strada, vicino alle fermate della metro di Manhattan. 

I tre giovanissimi, in poco tempo sono diventati uno dei gruppi più di tendenza di New York e sono stati notati dalla Sony Music, che ha offerto loro un contratto da hanno siglato un contratto discografico con la Sony Music da 1,7 milioni di dollari. L’accordo prevede la produzione di due album del trio con possibilità di produzione di altri quattro (1,7 milioni si raggiungerebbero solo nel caso in cui vengano prodotti tutti e sei gli album).

Le giovani star del metal per cui la Sony Music sembra aver perso la testa sono tre giovanissimi neri: si tratta del chitarrista Malcolm Brickhouse (13 anni), il bassista Alec Atkins (13 anni) e il batterista Jarad Dawkins (12 anni). Gli “Unlocking the Truth” quest’anno, hanno aperto il concerto dei Guns N’Roses a giugno e si sono tuffati sulla folla del festival musicale Coachella in California.

In questo filmato datato 2013, i tre giovani di Brooklyn si esibiscono sul marciapiede a Manhattan attirando molti curiosi intorno a loro. Gli “Unlocking the Truth” suonano l’inno americano con la chitarra: chissà se Jimi Hendix sarebbe stato fiero di sentire la loro versione dell’inno a stelle e strisce, eseguito con la chitarra.