Usa, football femminile: calci e tirate di capelli contro l’avversaria

Pubblicato il 10 Novembre 2009 18:54 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2009 19:04

calcio_femminileElizabeth Lambert gioca a calcio per la squadra dell’università del New Mexico: la ragazza, durante un torneo universitario che si sta svolgendo negli Stati Uniti, ha riempito di calci e pugni le avversarie del Brigham Young, rimediando solo un cartellino giallo.

La squadra del New Mexico ha perso l’incontro per uno a zero: anche se si tratta di calcio femminile, il clima non sembra molto differente da quello che spesso si vede in campo nelle partite dei più famosi colleghi maschi.

La Lambert è stata poi squalificata ma nel frattempo è diventata una celebrità del web.