Usa, lite in un parcheggio: donna bianca punta una pistola contro una donna nera VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Luglio 2020 20:41 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2020 20:41
Negli Usa, durante una lite in un parcheggio, una donna bianca ha puntato la pistola contro una donna nera

Usa, lite in un parcheggio: donna bianca punta una pistola contro una donna nera

Come finisce una lite in un parcheggio negli Stati Uniti? Con una donna (bianca) che estrae una pistola e la punta contro un’altra donna (nera) e sua figlia. 

Razzismo e armi negli Usa, l’ultimo episodio in un video

Si è rischiata un’ennesima tragedia di razzismo ad Orion, nella contea di Oakland, Stati Uniti. Qui, durante una lite nel parcheggio di un fast food, una donna ha estratto un’arma e l’ha puntata contro due donne afroamericane. Le due, una madre e la figlia di 15 anni, hanno iniziato ad urlare e a chiederle di metterla via, invano. 

La scena è stata ripresa con il telefonino e il video è diventato virale sul web. Mostra la fermezza (assurda) della donna bianca con in mano la pistola, mentre l’altra donna, afroamericana, le grida di smetterla. 

Alla fine la donna bianca sale sull’auto e riparte, mentre la donna nera le chiede di chiamare davvero la polizia, come prima minacciato proprio da lei. 

Sul caso la polizia ha aperto un’indagine. 

Si tratta solo dell’ennesimo episodio del genere, in un Paese in cui il razzismo latente da tempo sta facendo sempre più vittime, come George Floyd e Breonna Taylor.

E la gestione muscolare delle proteste contro l’ingiustizia razziale e per il movimento Black Lives Matter sta facendo perdere terreno anche al presidente, Donald Trump, più concentrato sulla tutela delle statue sudiste che delle vite afroamericane. (Fonti: YouTube, DetroitNews)