Usa, uomo muore di Covid su un volo United Airlines. Tre passeggeri lo soccorrono ignari: il VIDEO choc

di Caterina Galloni
Pubblicato il 27 Dicembre 2020 12:30 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2020 12:40
Usa, uomo muore di Covid su un volo United Airlines. Tre passeggeri lo soccorrono ignari: il VIDEO choc

Usa, uomo muore di Covid su un volo United Airlines. Tre passeggeri lo soccorrono ignari: il VIDEO choc

Un uomo probabilmente positivo al Covid è morto mentre era a bordo di un volo della United Airlines da Orlando a Los Angeles. In un video scioccante si vedono  tre passeggeri che ignari del rischio tentano di salvarlo eseguendo le manovre di rianimazione cardiopolmonare.

Prima del decollo alcuni passeggeri hanno notato che l’uomo a bordo dell’aereo tremava, aveva difficoltà a respirare.

Ma una volta che il volo United 591 aveva preso quota, le condizioni dell’uomo sono peggiorate e il capitano ha deciso di eseguire un atterraggio di emergenza per consentire al passeggero di essere curato. 

A bordo c’erano tre professionisti addestrati alla rianimazione che per eseguire la manovra oltretutto hanno rischiato il contagio. 

A distanza di circa un’ora dall’inizio del volo, il passeggero ha smesso di respirare. Il filmato, girato da altri passeggeri, mostra tre persone che si alternano per eseguire delle compressioni toraciche.

Il passeggero è stato sistemato nel corridoio del Boeing 737-900 della United in piena vista di altre persone preoccupate che assistevano alla manovra salvavita durata circa un’ora.  

L’aereo finalmente è atterrato a New Orleans ma subito dopo il ricovero in ospedale, l’uomo – risultato positivo al Covid-19 –  è deceduto.      

Morto di Covid in aereo, la reazione dei passeggeri

La furibonda reazione degli altri passeggeri è stata immediata. “Come è stato possibile far volare un uomo positivo al Covid? Stava tremando e sudando, era chiaramente malato e poi è morto durante il volo”. 

“Abbiamo avuto un atterraggio di emergenza a New Orleans e non abbiamo cambiato l’aereo. Siamo rimasti tutti seduti lì per ore ad aspettare che rimuovessero il corpo”. 

“È così che gestite la sicurezza e la salute?”, ha commentato una donna riferendosi alla compagnia aerea.

E ha aggiunto: “Tutti sapevano che era correlato al Covid perché la moglie stava trasmettendo le informazioni mediche e avevano saputo che in realtà era Covid positivo e sintomatico da oltre una settimana. 

“Sono loro che nascondono di aver gestito male questa situazione”. (Fonti: Daily Mail, Tmz)