Usa: il pugile finisce a terra, ma il colpo è inesistente (video)

Pubblicato il 13 Febbraio 2013 - 17:27| Aggiornato il 25 Giugno 2022

ROMA – In un incontro di boxe che si è disputato nel North Dakota negli Stati Uniti, il “pugile” Cory Briggs finge di aver ricevuto un colpo e finisce a terra dopo circa 10 secondi.

Briggs si stava sfidando con Ray Edwards, ex giocatore di football Nfl dei Minnesota Vikings. Dopo la finta caduta, non si rialzerà più. L’incontro era valido per il WinterFest Boxing Tournament.