Video tv russa: “Così l’Occidente devia bimbi verso omosessualità”. Ma è un fake

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2014 15:17 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2014 15:17
Video tv russa: "Così l'Occidente devia bimbi verso omosessualità". Ma è un fake

Video tv russa: “Così l’Occidente devia bimbi verso omosessualità”. Ma è un fake

MOSCA – Il primo canale della tv di Stato russa manda in onda un filmato in cui prova a mostrare come, in Occidente, i ragazzini vengano “deviati” verso l’omosessualità. Peccato che quel video sia un falso preso da YouTube e modificato.

Il canale russo avrebbe voluto mostrare che in Occidente i libri di educazione sessuale minano l’orientamento sessuale dei più piccoli. Per farlo ha mostrato un filmato in cui si vede la reazione di un ragazzino di 11 anni, Drake, a quella che sembrerebbe la visione di alcuni poster con uomini nudi.

In realtà, però, si tratta di un filmato modificato. Il bambino reagisce così alla vista di un grosso giocattolo, non alla vista dei peni in erezione.

Del resto in Russia aveva fatto scalpore il semplice outing del ceo di Apple, Tim Cook. La Federazione dell’era di Vladimir Putin non ama quel che non è eterosessuale: la “propaganda omosessuale”, cosa dai contorni non molto definiti, è punita legalmente.