VIDEO YouTube: adescano disabile poi lo uccidono in casa

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Dicembre 2015 14:17 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2015 14:24
VIDEO YouTube: adescano disabile poi lo uccidono in casa

Moors e Gossling

ROMA – Lo avvicinano in un centro commerciale, dove si erano dati appuntamento. Poi i tre escono in strada per raggiungere un appartamento dove due di loro uccideranno l’altro. Protagonisti di questa storia che viene da Bournemouth, in Inghilterra, sono due fidanzati: Isabella Gossling, 20 anni, e Richard Moors, 25. Loro due hanno attirato in questa trappola un ragazzo con difficoltà nel linguaggio, Philip Nicholson.

Con la scusa di un comune amico da incontrare i due, senza difficoltà, hanno portato il ragazzo nel loro appartamento. Una volta dentro Moors avrebbe preteso delle scuse da parte di Nicholson per un presunto tradimento, in realtà mai avvenuto. A quel punto la coppia ha accoltellato la vittima fino a ucciderla. Nelle immagini delle telecamere di sorveglianza si vedono i tre, nella prima sequenza, andare a casa. Poco dopo l’omicidio Gossling e Moors tornano in strada: mano nella mano, come nulla fosse, e prendono un autobus. I due sono stati arrestati.