Video su YouTube di Anonymous: raccontano lo stupro ridendo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Gennaio 2013 14:04 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2013 14:04

video-stupro-ohioROMA – Un ragazzino in calzini di spugna che ride come un matto raccontando come ha stuprato insieme ai suoi amici una coetanea di 16 anni. Il video è stato postato su Youtube e sta facendo il giro del mondo.

Secondo il sito Huffingtonpost sarebbe stato Anonymous, il gruppo di hacker informatici che “punisce” nel mondo del web i “cattivi” a rivelare il video, che è amatoriale, probabilmente ripreso da qualche amico.

Lo stupro è avvenuto a Steabuenville, nell’Ohio, il 22 agosto 2012. Vittima una ragazzina di 16 anni che aveva partecipato a un party, in cui c’era anche un gruppo di atleti di Football di una scuola locale. L’avrebbero trascinata via, assaltata in gruppo, stuprata più volte, fotografata, a addirittura urinato sul suo copro. Le indagini sono ancora in corso.

La polizia ha detto di essere a conoscenza del video e di aver già interrogato chi lo ha realizzato. Per la violenza di gruppo sono al momento sotto accusa due ragazzi, giocatori nella squadra di Football della città, Trent Miles e Ma’lik Richmond.