Video YouTube, arbitro perde testa in Kuwait: pugni e calci ai giocatori

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Giugno 2015 15:47 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2015 15:47

ROMA – Clamoroso in Kuwait, l’ arbitro ha perso la testa: accerchiato, ha reagito e ha tentato di colpire i giocatori della squadra che stava protestando per una sua decisione.
L’episodio è accaduto in Kuwait, nel corso di una gara tra squadre locali. Dopo aver assegnato un calcio di rigore alla squadra ospite, il direttore di gara è stato accerchiato da alcuni calciatori che protestavano per la sua decisione.

Forse qualche parola di troppo ha fatto perdere la testa all’arbitro che prima sembra sferrare un pugno a un giocatore, poi ha tentato di dare un calcio a un altro. Dopo la rissa, l’arbitro ha deciso di  espellere  anche due calciatori. Video YouTube, arbitro perde testa in Kuwait: pugni e calci ai giocatori.