VIDEO YouTube: attentato in Tunisia, gli spari in spiaggia ripresi da un turista

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2015 8:57 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 10:05

TUNISI – A Sousse, importante centro turistico in Tunisia, colpi di arma da fuoco sono stati esplosi sulla spiaggia davanti a due hotel, uno di questi l’Imperial Marhaba: 38 vittime, tra questi almeno 7 stranieri di nazionalità tedesca, britannica e belga.

Alcuni testimoni, come dimostra il video, hanno raccontato di un commando giunto via mare sulla costa. “Sono arrivati in barca. Dalla spiaggia, poi, si sono diretti verso l’hotel”, ha spiegato un turista russo, Pyotr Chervonets, alla Bbc in lingua russa. Certo è che, improvvisamente, sul litorale si è scatenato il muro di fuoco di un kalashnikov.

“Abbiamo sentito degli scoppi come di petardi. Pensavamo che qualcuno stesse festeggiando. Ma molto rapidamente ci siamo accorti del panico che c’era nel resort accanto a noi”, è la testimonianza resa a Sky news da Gary Pine, turista britannico. “Era circa mezzogiorno e ho visto a circa 500 metri da me una piccola mongolfiera venire giù e poi subito una sparatoria. Poi ho visto alcune persone correre verso di me, io pensavo fossero fuochi d’artificio”, ha raccontato una donna irlandese che ha fatto appena in tempo a raccogliere i suoi figli dall’acqua per poi rifugiarsi in hotel. “Ho pensato, ‘oh mio Dio, sembrano colpi d’arma da fuoco’, così sono corsa in mare, ho acchiappato i miei figli e le nostre cose e mentre correvo verso l’hotel i camerieri e il personale gridavano ‘correte! correte’! Cosi’ siamo corsi verso il nostro bungalow e siamo ancora intrappolati qui dentro. Non sappiamo che cosa stia succedendo”.