VIDEO YouTube: azoto liquido a contatto con palle da ping pong. Ecco cosa succede

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 agosto 2015 13:35 | Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2015 13:35
 azoto liquido a contatto con palle da ping pong. Ecco cosa succede

Azoto liquido a contatto con palle da ping pong. Ecco cosa succede

PLYMOUTH (REGNO UNITO) – Ecco perché è meglio non mischiare dell’azoto liquido con delle palline da ping pong. A dirigere un esperimento del genere, sono stati gli scienziati della Plymouth University in Inghilterra con lo scopo di ispirare nuovi possibili studenti sul grande potenziale della chimica.

Gli esperti hanno posto dell’azoto liquido in un contenitore riempito con 1.650 palline da ping pong. L’esperimento inizia quando un contenitore di azoto liquido viene inserito in un contenitore di plastica contenente acqua calda. Le palle da ping pong, a questo punto vengono versate all’interno della sostanza chimica surriscaldata al suo punto di ebollizione che è -196˚C. La conseguenza creata dall’esperimento, mostra le palline da ping-pong che vengono sparate in aria da tutte le parti in maniera molto forte, come se stessero dentro un cannone.