VIDEO YouTube Bambino senza biglietto picchiato da un agente in Svezia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2015 14:39 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2015 14:39
Un frame del video

Un frame del video

ROMA – Un bambino di nove anni, sorpreso senza biglietto, è stato bloccato e picchiato da due guardie private che lavorano nella stazione ferroviaria di Malmoe. Nel video, poi pubblicato su YouTube,  si vede uno degli agenti si siede sopra al ragazzo e gli mette una mano sopra la bocca, impedendogli di respirare. Un testimone ha anche raccontato che prima che fosse girato il filmato una dei due agenti ha sbattuto la testa del bambino sull’asfalto.

“Abbiamo bisogno di formare adeguatamente le guardie private per evitare nuove violenze – ha dichiarato Omar Abdullahi, presidente di Stand Down, Sir – associazione dei diritti umani di Stoccolma, ad un quotidiano svedese – Ciò che è successo a questo bambino di 9 anni è tragico, ma non è una novità. Anzi bisogna dire che questi ragazzi sono stati fortunati perché c’era gente intorno che ha potuto testimoniare gli abusi subiti”.