VIDEO YouTube – Calais, polizia trova migranti, li picchia e li getta dal guardrail

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2015 18:51 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2015 18:52
VIDEO YouTube - Calais, polizia trova migranti, li picchia e li getta dal guardrail

Calais, polizia trova migranti, li picchia e li getta dal guardrail

CALAIS –  Calais peggio di Lampedusa: nella cittadina portuale francese non sono gli scafisti a prendersela con i migranti, ma la polizia. Un esempio arriva da un video pubblicato su internet dall’associazione Calais Migrant Solidarity. Nel filmato si vedono alcuni agenti che ispezionano il carico di un camion diretto nel Regno Unito, vi scoprono gli extracomunitari e li prendono a botte per farli scappare nei campi.

“Raggiungi l’Inghilterra o muori provandoci”, si dice a Calais. Sono migliaia i migranti arrivati dal Nord Africa o dal Medio Oriente attraversando tutta l’Europa. Solo quelli che sopravvivono alla traversata del Canale di Sicilia e poi al viaggio nei container dei tir o nei motori, addirittura, arrivano a Calais, ma il loro viaggio non è ancora finito. La terra promessa è il Regno Unito.

Spesso si tenta e si ritenta. Nel frattempo si resta “parcheggiati” nel porto che affaccia sulla Manica. Sempre meglio che tornare indietro. Tutto è meglio che tornare indietro, come insegnano gli sbarchi disperati a Lampedusa. “Raggiungi l’Inghilterra o muori provandoci”.