VIDEO YouTube Corsa clandestina di cavalli a Catania, in pieno giorno, nel traffico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Marzo 2015 8:30 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2015 8:31
VIDEO YouTube Corsa clandestina di cavalli a Catania, in pieno giorno, nel traffico

Foto dal video

CATANIA – Una corsa clandestina con i cavalli lungo la Circonvallazione di Catania, in pieno giorno, nel traffico, tra auto e motorini. L’impresa, su cui sta indagando la polizia, è stata filmata dagli stessi partecipanti che hanno caricato il video su YouTube. Nelle immagini i fantini sui loro calessi lanciano i cavalli al galoppo attorniati da decine di persone su scooter e dagli automobilisti.

Eva Spampinato per La Sicilia.it, racconta come si è svolta la corsa:

Al seguito dei due calessi ci sono decine di scooter guidati da ragazzi senza casco, ma muniti di inseparabili smartphone che, tra grida e incitamenti vari al suon di “vai Cammelo acchiappa” riprendono tutta la scena. E la postano su Facebook. Vantandosi pure della “bella gara svolta”. È proprio così che il video finisce su Youtube e poi fa il giro di Facebook, grazie al primo post pubblicato dalla pagina “Inciviltà Catania”, che però poi lo cancella. Troppo tardi perché già il popolo di Facebook si era scatenato con decine di condivisioni, ma anche di commenti indignati per l’atteggiamento di impunità dei giovani a bordo dei motorini che bloccano le auto e si appropriano di una intera strada, tra l’altro non affatto periferica o secondaria.

Spavalderia catanese ai tempi dei social network. «Un piccolo fantino che sta crescendo», scrive uno dei due rivali sulla sua pagina a commento del video. Non si fanno attendere le risposte di incoraggiamento: «Non ti preoccupare vita mia» scrive qualcuno, che allega anche un cuore. Dalle immagini e dall’audio (si vedono i volti dei ragazzi, le targhe e tanti telefonini usati come telecamere) si capisce che i due cavalli si chiamano Red Bull e Ciccio. Il gruppo si è presumibilmente incontrato nella zona di Picanello per poi immettersi sul viale Ulisse in direzione mare, poco prima del McDonald’s. Cavalli e scooter girano la rotonda e risalgono la Circonvallazione, passando davanti all’agenzia delle Entrate e al Centro Ulisse. Una volta arrivati nel rettilineo i cavalli vengono lanciati nella corsa, incitati da urla e frustate (tante). Le auto rimangono in fila, bloccate dalle tifoserie a due ruote.

Il video: