Video YouTube. Eros Ramazzotti denuncia: “Partita del Cuore? Mi hanno detto ‘Ti ammazzo'”

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 giugno 2015 12:07 | Ultimo aggiornamento: 3 giugno 2015 12:12

TORINO, JUVENTUS STADIUM – Eros Ramazzotti si sfoga su Instagram al termine della Partita del Cuore e si lascia andare ad una denuncia: “Mi hanno detto ‘Ti ammazzo’ davanti a tutti”.

Quando una persona in un campo di calcio in una partita benefica ti dice:” se mi ritocchi ti ammazzo qui davanti a tutti”, tu che fai?? Prendi e te ne vai. Io non ho fatto altro che andare di fronte a lui dicendogli di uccidermi, ne più e ne meno. Io sono buono ma le ingiustizie e le minacce non le accetto. La sua reazione poteva e doveva essere molto più pacata ed intelligente. Cmq la vita và avanti, ringrazio tutti quelli che ogni giorno fanno qualcosa per qualcuno che ce ne ha bisogno, senza fare i fenomeni e i giocolieri saltimbacchi prendendo per il culo gli altri, ma impegnandosi veramente con il cuore.

A chi si riferisce Ramazzotti? Come si vede in questo video, dopo aver subito il fallaccio Moreno cerca il dialogo con Pavel  Nedved, in quel preciso istante si scatena un parapiglia in mezzo al campo. Intervengono Raoul Bova, Andrea Agnelli, Massimo Giletti, Luca Barbarossa, Enrico Ruggeri e lo stesso Ramazzotti. Non è da escludere che sia successo qualcosa negli spogliatoi, al termine della partita,  tra chi accusava Nedved e chi lo difendeva. Video YouTube. Eros Ramazzotti denuncia: “Partita del Cuore? Mi hanno detto ‘Ti ammazzo davanti a tutti i presenti in campo’”.