VIDEO YouTube: Gb, uomo tenta aggredire agenti col coltello: “Venite qui, affrontiamoci”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 luglio 2015 13:43 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2015 15:26

CORBY (REGNO UNITO) – Due poliziotti inglesi lo scorso marzo hanno affrontato e disarmato un uomo uscito dalla sua casa brandendo un coltello lungo 20 centimetri verso di loro.  Alex Prentice e Debbie Wishart, erano stati chiamati per intervenire in una casa di Corby nel Northamptonshire inglese. Grazie al coraggio dimostrato sul campo, a maggio hanno ricevuto una medaglia dal dipartimento di polizia locale.

Lee Vickers, dopo aver visto gli agenti andare verso la sua abitazione è uscito brandendo un coltello da cucina. I due agenti hanno gridato all’uomo di mettere giù la lama diverse volte. L’uomo però, non si è fatto convincere ed ha continuato a brandire il coltello verso di loro.  La scena è stata ripresa dalla daschcam montata sull’equipaggiamento di uno dei due agenti, chiamati per intervenire in un caso di violenza domestica.

Vickers ad un certo punto ha detto ad Aelx Prentice, uno dei due agenti: “Vieni qui, affrontiamoci io e te”. Alla fine Debbie Wishart è riuscita a distrarre l’uomo, disarmandolo a terra. Lee Vickers è stato poi arrestato per possesso di arma offensiva e per tentato assalto ad agenti di polizia. L’agente Prentice ha raccontato alla Bbc di essere stato colpito sul giubbotto in dotazione spiegando che se fosse stato colpito 2-3 centimetri più in alto sarebbe stato preso al collo. Vickers si è beccato tre e mezzo anni di carcere: i due ufficiali di polizia invece  hanno ricevuto una medaglia alo scorso maggio. La polizia del Northamptonshire, la contea in cui si trova Corby, ha dichiarato che “entrambi gli agenti hanno dimostrato un’eccezionale coraggio, resistenza e professionalità di fronte al pericolo estremo”. Il video è astato diffuso solo ora e pubblicato dal Daily Mail .