VIDEO YouTube. Gibilterra, Lee Casciaro segna primo gol ufficiale dello Stretto

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 Marzo 2015 18:55 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2015 18:55
http://www.blitzquotidiano.it/rassegna-stampa/gibilterra-cade-altro-paradiso-fiscale-1721221/

Lee Casciaro nella foto LaPresse

ROMA – Una giornata da ricordare per Lee Casciaro, autore del primo storico gol della Nazionale dello Stretto di Gibilterra. Ne parla in maniera approfondita Il Corriere dello Sport.

Un gol storico è stato segnato domenica sera all’Hampden Park di Glasgow, una rete capace di oscurare la vittoria per 6-1 della Scozia, di far passare in secondo piano la tripletta di Steven Fletcher e di scomodare la stampa di mezzo mondo. Stiamo parlando del diagonale rasoterra di Lee Casciaro, una rete come se ne vedono tante, ma che s’iscrive nella storia perché è la prima in una partita ufficiale della minuscola Gibilterra. La neonata nazionale ha subito ben 27 reti, segnandone solo una appunto, in 5 partite di qualificazione a Euro 2016.

Ci son due poliziotti, un pompiere, un elettricista, un avvocato, un commesso, un doganiere, due professori, un segretario, un manager sportivo, un guardiacosta e due calciatori professionisti. Non si tratta di una barzelletta, bensì dell’eterogenea composizione della neonata nazionale di Gibilterra. Con meno di 30 mila abitanti, non deve stupire se tra i convocati per le qualificazioni a Euro 2016 ci sono, oltre ai tre Casciaro, ben tre coppie di fratelli: Joseph e Roy Chipolina, oltre ai “Perez”, e ai “Duarte”. Una dozzina di giocatori della nazionale per di più provengono dal Lincoln Red Imps, una delle 8 squadre del campionato locale, e vincitrice delle ultime dodici edizioni della Gibraltar Football League.

Tredici anni fa Gibilterra finiva su tutti i quotidiani per l’invasione di campo di Joe Beriro nella finale di Hampden Park, oggi invece per meriti sportivi, ovvero per il gol di Lee Casciaro, di professione poliziotto. Secondo quanto riporta lo Scottish Daily Mail, l’eroe della quinta giornata di Gibilterra a fine partita, ha detto «È un sogno diventato realtà, non avrei mai immaginato di segnare il primo gol di Gibilterra».

Leggi l’articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola.