VIDEO YouTube – Google Maps ti porta… in fondo al mare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2015 13:48 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2015 13:48

ROMA – Continua l’esplorazione del mondo da parte di Google Maps che offre anche ai visitatori la possibilità di guardare, comodamente seduti, una serie di fondali, creature marine, barriere coralline e isole. In quaranta diverse località.

Il progetto non ha però solo lo scopo di produrre immagini spettacolari ma anche di far conoscere meglio i fondali marini e di sensibilizzare gli internauti sui rischi che corre la barriera corallina in seguito al riscaldamento degli oceani.

Il progetto di Google Maps è realizzato in collaborazione con il Catlin Seaview Survey, un’organizzazione dedita allo studio delle barriere coralline. Per ottenere le immagini marine, è stato realizzata per l’occasione una macchina fotografica che assomiglia a un cannone subacqueo. Il tecnologico mostro marino, chiamato SVII, è dotato di 3 fotocamere e permette di scattare immagini in sequenza a 360 gradi. È inoltre la prima fotocamera subacquea gestita tramite tablet, un Samsung Galaxy Tab.

 

5 x 1000